Foto-Tatuaggio


IL PROGETTO

Il progetto, nato come lavoro di tesi teorica nel corso dell’anno accademico 1995/1996 all’interno del dipartimento di Grafica e Comunicazione visiva dell’IED di Roma, aveva come obiettivo iniziale quello di illustrare una diversa identità dell’oggetto t-shirt, alternativa a quella scontata di indumento e raccontare, quindi, il perché non lo si potesse considerare soltanto un semplice supporto di scritte e disegni.
Partendo dalla metafora del tatuaggio, insieme ad una doverosa ricerca di carattere storico, ha preso sempre più forma un’indagine antropologica che vedeva nella maglietta una risposta naturale all’incontro e al confronto tra dinamiche storiche, sociali e culturali. Un’indagine utile a decodificare usi e costumi che per più di un secolo avevano determinato la nascita e la diffusione delle t-shirt.

Per avere maggiori informazioni puoi visitare il Blog, la pagina Facebook e gli articoli di Scoop.it

 

T-shirt_Book-Cover


IL LIBRO

T-shirt, il tatuaggio di stoffa. Storia e attualità formato maglietta
Il libro è uscito a giugno del 2006 edito dalla casa editrice Tunué all’interno della collana Le virgole.

Ho voluto descrivere la radicale trasformazione della T-shirt attraverso l’uso che se ne è fatto nel corso degli anni e raccontare le magliette che si comprano, che si indossano, quelle che si regalano, che si leggono e che poi, a volte, si usano anche come panno per la polvere. Situazioni quotidiane che hanno trovato conferme in un viaggio senza fine, tra abitudini e tendenze passate e presenti, documentato oltre che dalle parole anche dalle numerose fotografie.

Il libro è stato acquistato dalla Yale University Library e inserito nel catalogo on-line nelle sezioni: T-shirts–History e Fashion–Social aspects.

Per avere maggiori dettagli puoi visitare le pagine del Progetto e del Libro.
Foto in alto: Tatuaggio giapponese (artista sconosciuto – tratto da “Tattoos” di Henk Schiffmacher, Köln, Taschen, 2001)

0